App fertilità

App per la fertilità. Ma….funzionano?

D.: Salve dottore, una mia amica ha scaricato un’app sul suo cellulare per il calcolo del periodo fertile. Siccome anche Gianluca ed io stiamo provando da alcuni mesi, ma non riesco a rimanere incinta, pensa che sarebbe utile se la utilizzassi anch’io? Grazie in anticipo!

Laura M.

R.: Cara Laura, non è l’unica a chiedermi un consiglio del genere,

Ma come è potuto succedere?

Ma come è potuto succedere?…

Antonio e Marta sono una giovane coppia che incontro per la prima volta in ambulatorio dopo che, telefonicamente, mi hanno annunciato la grande novità. Inaspettata, certamente, ma che li ha catapultati nel nuovo mondo delle coppie in dolce attesa. Dopo un paio di giorni di ritardo del ciclo, che era stato sempre puntuale, Marta ha acquistato un test di gravidanza in farmacia risultato francamente positivo.

sundress-336590_640

MOLTE DONNE CON DOLORI PELVICI HANNO L’ENDOMETRIOSI. E NON LO SANNO.

Annalisa entra in ambulatorio salutando con un sorriso appena accennato. Capisco subito che è turbata, ma la faccio prima accomodare di fronte a me e, tra una battuta e l’altra, cerco d’instaurare un rapporto di fiducia. La madre, che è con lei, mi aveva preannunciato telefonicamente il motivo della visita. Annalisa, 27 anni, da tempo non ha più una vita normale ed è molto scettica.

caucasian-84418_640

PERCHE’ NON ARRIVA?

 

Paola e Valerio si conoscono dagli anni del liceo. Dopo aver completato il ciclo di studi e patito la frustrazione di non aver potuto fare proprio quello che avevano desiderato fin da ragazzi, hanno trovato un lavoro e preso una delle decisioni più importanti della loro vita: vivere insieme e mettere su famiglia.

infertilita

Infertilità o sterilità?

La specie umana non è molto fertile. Si calcola che, per la donna, la possibilità di essere fecondata, se ha un rapporto nel periodo fertile, non superi il 25% e questa probabilità decresce con l’età dei partner. È classificata come “infertile” la coppia che non ottiene un concepimento dopo almeno 12 mesi di rapporti liberi e non protetti,

prolattina2

Prolattina e infertilità

La prolattina è un ormone prodotto da una ghiandola del cervello (l’ipofisi) il cui ruolo fisiologico più importante nella donna è di preparare durante la gravidanza la ghiandola mammaria alla produzione di latte e, dopo il parto, quello di mantenere e promuovere la lattazione e contrastare la riattivazione dell’ovaio. L’assenza delle mestruazioni (amenorrea), che segue il parto per un periodo più o meno lungo,

1infertilit

Procreazione Medicalmente Assistita – videoconferenza

Il parere della Corte Costituzionale dell’aprile u.s. sulla illegittimità di alcuni degli articoli inseriti nella legge n. 40 del 2004, primo fra tutti il divieto di utilizzo della tecnica della cosiddetta “fecondazione eterologa” che aveva generato un imbarazzante esodo di aspiranti mamme verso paesi che non avevano questo divieto, ha concentrato l’attenzione dell’ opinione pubblica sul tema della PMA (Procreazione Medicalmente Assistita) e più in generale sulle cause,

SCRIVI E PREMI IL TASTO INVIO PER AVVIARE LA RICERCA