2ginecologia

VIVERE AL MEGLIO LA MENOPAUSA. OGGI SI PUÒ CON LA “PILLOLA ROSA”.

Conosco Francesca da molti anni. È stata una delle prime pazienti a fidarsi dei consigli di un giovane (aspirante) ginecologo ancora in corso di specializzazione. Si è affidata inizialmente per i soliti problemi correlati al ciclo mestruale ballerino, poi si è fatta seguire due gravidanza (i pargoli frequentano l’università attualmente), la contraccezione, e adesso pare non stia vivendo al meglio la sua menopausa,

HPV

INFEZIONE DA PAPILLOMAVIRUS. MA È GRAVE?

Vedo Caterina entrare in ambulatorio con aria scattante. Passo rapido, movenze apparentemente sicure, ma che nascondono tutte le ansie tipiche dei vent’anni, quando tutto sembra possibile e la vita devi solo afferrarla tra le mani per farne ciò che vuoi. Getta lo zainetto in un angolo sul pavimento e mi si siede di fronte. Per prima cosa ci tiene a ricordarmi che non vedeva l’ora che arrivasse il giorno della visita,

1-visita

HO DECISO: VADO DAL GINECOLOGO!

 

Elena entra in ambulatorio insieme a un’amica, sua coetanea. Quella che, alla fine, l’ha convinta. Erano già alcune settimane che ne parlavano fuori al liceo. Poiché Elena le aveva confidato di soffrire di alcuni fastidi intimi, aveva già cercato di spiegarle che forse era arrivato il momento di parlarne con uno specialista.

sundress-336590_640

MOLTE DONNE CON DOLORI PELVICI HANNO L’ENDOMETRIOSI. E NON LO SANNO.

Annalisa entra in ambulatorio salutando con un sorriso appena accennato. Capisco subito che è turbata, ma la faccio prima accomodare di fronte a me e, tra una battuta e l’altra, cerco d’instaurare un rapporto di fiducia. La madre, che è con lei, mi aveva preannunciato telefonicamente il motivo della visita. Annalisa, 27 anni, da tempo non ha più una vita normale ed è molto scettica.

SCRIVI E PREMI IL TASTO INVIO PER AVVIARE LA RICERCA