HPV

INFEZIONE DA PAPILLOMAVIRUS. MA È GRAVE?

Vedo Caterina entrare in ambulatorio con aria scattante. Passo rapido, movenze apparentemente sicure, ma che nascondono tutte le ansie tipiche dei vent’anni, quando tutto sembra possibile e la vita devi solo afferrarla tra le mani per farne ciò che vuoi. Getta lo zainetto in un angolo sul pavimento e mi si siede di fronte. Per prima cosa ci tiene a ricordarmi che non vedeva l’ora che arrivasse il giorno della visita,

SCRIVI E PREMI IL TASTO INVIO PER AVVIARE LA RICERCA