menopausa sito

La menopausa non è una malattia

La menopausa non è una malattia, è un fenomeno biologico, e ogni donna ha i suoi tempi e i suoi ritmi naturali, come le stagioni.
Prima o poi ogni donna attraversa questa fase naturale di cambiamento. Il numero di ovuli, infatti, è già prestabilito fin dalla nascita. Solitamente le ovaie iniziano a ridurre la produzione di ormoni femminili verso i 45-55 anni, il livello di estrogeno diminuisce, e le irregolarità mestruali ci avvisano che l’attività ovarica sta cominciando a diminuire. Le mestruazioni possono bloccarsi per mesi, per poi arrivare di nuovo all’improvviso. I sintomi che solitamente si avvertono, vampate, sudorazione, vertigini, sbalzi d’umore, sono solo la manifestazione d’importanti cambiamenti che avvengono nel corpo femminile. La menopausa è un periodo che richiede pazienza e attenzione. I fattori di rischio per ipertensione, colesterolo alto, osteoporosi, sovrappeso, e le malattie croniche che ne possono derivare, non vanno trascurati ma neppure demonizzati. La decisione se trattare i sintomi della menopausa con la terapia ormonale sostitutiva convenzionale o se preferire forme di terapia alternative deve essere presa solo in accordo con il ginecologo. Andranno effettuati alcuni esami di controllo come la Mineralometria Ossea Computerizzata, la Mammografia, l’Ecografia mammaria, il doppler artero-venoso, il Pap-test, alcuni esami del sangue per assicurarsi di andare incontro a questa importante fase della vita di una donna in buona salute.

SCRIVI E PREMI IL TASTO INVIO PER AVVIARE LA RICERCA